LA GESTIONE

L’Artico, e in particolare la parte europea, è un'area di grande importanza strategica a causa di legami storici, geografici, economici e scientifici profondi. Inoltre, la ricchezza dell’area di risorse energetiche ha portato negli anni un aumento dell’interesse per la regione, e la riduzione dei ghiacci ha favorito e aperto nuove rotte marittime. I cambiamenti ambientali stanno alterando le dinamiche geo-strategica della regione artica e ciò richiede lo sviluppo di una politica per l'Artico in cui la cooperazione scientifica gioca un ruolo essenziale. La situazione rende necessario stipulare un’adeguata e precisa regolamentazione con trattati internazionali.

In questo quadro, le organizzazioni dei paesi artici, come ad esempio il Consiglio Artico, contribuiscono efficacemente a rendere l’Artico una regione di stabilità geopolitica e di cooperazione internazionale, elementi fondamentali per sostenere la ricerca scientifica nella regione. L’Italia è entrata a far parte dell’organizzazione nel 2013, un esempio del suo intervento è la creazione di piattaforme osservative a Ny Ålesund.


© 2016 CNR. All Rights Reserved

Percorso